Piano straordinario per la rimozione delle situazioni a rischio idrogeologico più alto,
recante individuazione e perimetrazione delle aree a rischio idrogeologico molto elevato.


Adozione delle misure di salvaguardia per le aree perimetrate.
Decreto-legge 13 maggio 1999, n. 132, convertito con modifiche
ed integrazioni dalla legge 13 luglio 1999, n. 226, articoli 1 e 2.

 


DOCUMENTI (ottobre 1999)

 

Individuazione e perimetrazione delle aree a rischio molto elevato da frana e da valanga
Perimetrazione della aree a rischio molto elevato da frana, a ascala 1:10.000 


 Individuazione e perimetrazione delle aree a rischio molto elevato da frana e da valanga
Perimetrazione della aree a rischio molto elevato da valanga a scala 1:25.000 e relative schede tecniche 


Misure di salvaguardia di piano 


Relazione illustrativa di piano 


Relazione tecnica 


Documento frane R4  


Documento valanghe R4  


Delibera n.1/1999 del Comitato Istituzinale con oggetto:
Approvazione del piano straordinario