LA PIANIFICAZIONE

 

 

 



Piano Stralcio per la tutela dal Rischio Idrogeologico
Bacino dell'Adige, Regione Veneto

 

 


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute negli elaborati cartografici A.4.36/V - A.4.37/III. Comune di San Martino Buon Albergo

Decreto Segretariale n. 92 del 15.11.2017 (Comunicato pubblicato in GU n.278 del 28-11-2017)

Allegato al Decreto Segretariale n.92 del 15.11.2017: tavola A.4.36/V
Allegato al Decreto Segretariale n.92 del 15.11.2017: tavola A.4.37/III


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - inserimento di una zona di attenzione geologica nel comune di Dolcé in località Peri

Provvedimento del dirigente n.18 del 18 febbraio 2016 (Comunicato pubblicato in GU n.60 del 12-03-2016)

 
Allegato al provvedimento del dirigente n.18 del 18.02.2016


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute nell’elaborato cartografico A.4.35/I. Comune di Badia Calavena

Provvedimento del dirigente n.17 del 10 febbraio 2016 (Comunicato pubblicato in GU n.55 del 07-03-2016)

Allegato al provvedimento del dirigente n.17 del 10.02.2016: tavola A.4.35/I

 

D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute nell’elaborato cartografico A.4.33/III. Comune di Soave

Decreto Segretariale n. 61 del 30.04.2015 (Comunicato pubblicato in GU n.115 del 20-05-2015)

Allegato al Decreto Segretariale n.61 del 30.04.2015: tavola A.4.33/III


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute negli elaborati cartografici A.4.28/I e A.4.36/IV. Comune di Verona

Decreto Segretariale n. 60 del 30.04.2015 (Comunicato pubblicato in GU n.115 del 20-05-2015)

 

Allegato al Decreto Segretariale n.60 del 30.04.2015: tavola A.4.28/I

Allegato al Decreto Segretariale n.60 del 30.04.2015: tavola A.4.36/IV


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto – modifica e revisione di codici identificativi di frana per fenomeni ricadenti nei comuni di Badia Calavena, Caprino V.se, Dolcè, Ferrara di Monte Baldo, Fumane, Grezzana, Marano di Valpolicella, Negrar, Sant'Ambrogio di Valpolicella, S.Anna d'Alfaedo, S. Giovanni Ilarione, S.Mauro di Saline e Selva di Progno in Provincia di Verona, e nei comuni di Chiampo e Crespadoro in Provincia di Vicenza.

Decreto Segretariale n. 43 del 07.04.2015 (Comunicato pubblicato in GU n.92 del 21-04-2015)


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute negli elaborati cartografici A.4.40, di nuova istituzione, e A.4.37/II

Decreto Segretariale n. 10 del 16.01.2015 (Avviso pubblicato in GU n.23 del 29-01-2015)


Allegato al Decreto Segretariale n.10 del 16.01.2015: tavola A.4.40

Allegato al Decreto Segretariale n.10 del 16.01.2015: tavola A.4.37/II


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute negli elaborati cartografici della 2^ Variante: A.4.32/I, A.4.33/I, A.4.34/I

Decreto Segretariale n. 97 del 29.10.2014 (Avviso pubblicato in GU n.277 del 28-11-2014)


Allegato al Decreto Segretariale n. 97 del 29.10.2014: tavola A.4.32/II 

Allegato al Decreto Segretariale n. 97 del 29.10.2014: tavola A.4.33/II 


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute negli elaborati cartografici della 2^ Variante: A.4.36/II, A.4.39

Decreto Segretariale n. 98 del 29.10.2014 (Avviso pubblicato in GU n.273 del 24-11-2014)
 

Allegato al Decreto Segretariale n. 98 del 29.10.2014: tavola A.4.36/III

Allegato al Decreto Segretariale n. 98 del 29.10.2014: tavola A.4.39/I

 

 


D.Lgs. 152/06. Piano Stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige - Regione del Veneto - aggiornamento delle perimetrazioni contenute nell’elaborato cartografico A.4.33/III. Comune di Soave

Decreto Segretariale n. 61 del 30.04.2015 (Comunicato pubblicato in GU n.115 del 20-05-2015)

Allegato al Decreto Segretariale n.61 del 30.04.2015: tavola A.4.33/III

 



Piano Stralcio per la tutela dal Rischio Idrogeologico
Bacino dell'Adige, Regione Veneto


2^ Variante al piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige approvato con DPCM 27 aprile 2006. Misure di salvaguardia e prescrizioni a regime.

Adottata dal Comitato Istituzionale con delibera n. 1/2014 del 22 dicembre 2014
(delibera pubblicata, per estratto, nella Gazz. Uff. n. 115 del 20/05/2015 e sul Bur n.43 del 30/04/2015)
Approvata con DCPM 23 dicembre 2015

 

Ai sensi dell’art. 65, comma 7 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, le Norme di Attuazione della 2^ Variante e la relativa cartografia costituiscono misure di salvaguardia, e sono entrate in vigore il giorno successivo alla pubblicazione della delibera nella Gazzetta Ufficiale
 

DOCUMENTI PERIMETRAZIONI
 

Relazione tecnica

Relazione illustrativa

Norme di attuazione^


Delibera di adozione del progetto


Perimetrazione delle Aree a diverso grado di pericolosità idraulica
A.4.32/I* - A.4.33/I**** - A.4.34/I* - A.4.36/II*** - A.4.39**

Individuazione e perimetrazione delle Aree allagate
nel corso degli eventi dal 31 ottobre al 2 novembre 2010
Aree alluvione


*Aggiornata con Decreto Segretariale n. 97 del 29 otttobre 2014 ai sensi dell'Art. 6 delle norme di attuazione.
**Aggiornata con Decreto Segretariale n. 98 del 29 otttobre 2014 ai sensi dell'Art. 6 delle norme di attuazione.
***Aggiornata con Decreto Segretariale n. 60 del 30 aprile 2015 ai sensi dell'Art. 6 delle norme di attuazione.
****Aggiornata con Decreto Segretariale n. 61 del 30 aprile 2015 ai sensi dell'Art. 6 delle norme di attuazione.
^
 Le norme di attuazione della 2^ variante sono state superate dall'entrata in vigore quale misura di salvaguardia delle norme di attuazione della 3^ variante ai sensi dell'articolo 65 comma 7 del D. Lgs. 152 del 2006 a seguito della delibera CIP n.5, 27 dicembre 2018. 

 

 



Piano Stralcio per la tutela dal Rischio Idrogeologico
Bacino dell'Adige, Regione Veneto


3^ Variante al piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige approvato con DPCM 27 aprile 2006.
Pericolosità geologica nella zona omogenea valle dell'Adige - Monte Baldo. 
Comuni interessati:
Brentino Belluno, Caprino Veronese, Dolcé, Ferrara di Montebaldo, Fumane, Sant'Ambrogio di Valpolicella, Rivoli Veronese.

Pericolosità da valanga bacino dell'Adige.
 

Presa d'atto del Comitato Istituzionale Permanente con delibera n. 5/2018 del 27 dicembre 2018 del decreto segretariale n.100 del 7 dicembre 2018

(avviso di presa d'atto del progetto di variante e  adozione delle misure di salvaguardia, per estratto, nella Gazz. Uff. n. 124 del 29/05/2019)

 

Ai sensi dell’art. 65, comma 7 del D.Lgs 3 aprile 2006, n.152 e s.m.i. e della delibera n.5 del 27 dicembre 2018 del Comitato Istituzionale Permanente,  le Norme di Attuazione della 3^ Variante e la relativa cartografia costituiscono misure di salvaguardia, e sono entrate in vigore il giorno successivo alla pubblicazione della delibera nella Gazzetta Ufficiale

 

Relazione tecnica

Norme di attuazione

 

Cartografia della pericolosità geologica (tavole) 

Cartografia della pericolosità da valanga